Casi Studio

Grazie ai modelli matematici evoluti di Baseline Dinamica, 10 supermercati Coop Alleanza 3.0 hanno raggiunto il 9,8% di risparmio energetico in 1 anno.

Perfezionare il processo produttivo. Ferrari Roloplast ha ottimizzato la programmazione in sequenza delle sue presse attraverso i nostri algoritmi di scheduling.

Il programma di Data Management di Energy Way applicato ai sistemi di telecontrollo di BPER Banca, ha aumentato l’efficienza energetica delle sue filiali del 17% in un anno.

Motovario investe nell’industra 4.0 e sfrutta le potenzialità del monitoraggio dei consumi energetici, fornito dai nostri sistemi di tecnologia open hardware. 

Il progetto di monitoraggio condotto in Acantho ha permesso di definire il PUE* del Data Center per aprire la strada ad ulteriori scenari di efficientamento energetico.

*Power Usage Effectiveness

with_code_pearson_with_mic_contour x web.fw

Energy Way (Quadro di Dati, 2017)

Matrice di correlazione fra le variabili di un processo. Rosso, giallo, blu: i tre colori primari, insieme, per intendere a colpo d’occhio la natura delle variazioni fra “n” variabili. Il rosso, colore caldo per eccellenza, rappresenta le variazioni concordi (al crescere o decrescere di una variabile cresce o decresce anche l’altra); il blu, noto fra i toni freddi, al contrario simboleggia le variazioni discordi (una cresce e l’altra decresce, per esempio), ed il giallo, qui inteso come un colore modulare, che coglie tutte le variazioni imprevedibili e non lineari, escluse dagli altri due casi.


Depositato da Energy Way e co-ideato dagli ingegneri Giovanni Tardini e Davide Montanari