Sistemi di Controllo per Termovalorizzatori


Spesso nelle aziende del ramo Utility è frequente che si verifichino problemi di gestione e di controllo dei processi. I sistemi di supervisione, solitamente obsoleti, regolano gli impianti secondo logiche semplificate, che causano instabilità ed inefficienza.

Inoltre, la quantità di dati raccolti sulle diverse variabili in gioco nei sistemi, non viene adeguatamente utilizzata per conoscere ed analizzare in continuo lo stato dei processi chimico-fisici, quali ad esempio la depurazione e la combustione.

Monitorare in maniera costante e puntuale i setpoint delle variabili di controllo si traduce in opportunità di efficienza a livello di processo. In questo ambito, abbiamo studiato e sviluppato algoritmi in grado di rispettare i setpoint e aumentare le performance del sistema di controllo.

Uso Responsabile delle Risorse

In linea con gli Obiettivi di Sostenibilità di Gruppo Hera, la Multiutility ha scelto i nostri modelli di Intelligenza Artificiale al fine di:

  1. rendere più efficiente il sistema di teleriscaldamento
  2. ottimizzare i processi di combustione dei rifiuti nell’impianto WTE (waste-to-energy) di Ferrara
  3. ridurre i consumi energetici e l’impatto complessivo sull’ambiente

La metodologia predittiva applicata prevedeva l’uso di algoritmi di ricerca operativa e di controllo, in grado di controllare i processi di combustione, con logiche euristiche. L’anticipazione di possibili rischi e criticità, ha consentito di mantenere stabili e ottimali i setpoint prefissati.

Grazie a Energy Way, Gruppo Hera ha potuto migliorare le sue performance produttive, energetiche e ambientali:

  • aumentando dell’1% l’efficienza di produzione di vapore nelle caldaie dell’impianto
  • riducendo gli sprechi energetici complessivi degli impianti

Ti interessa questo servizio e vuoi ricevere maggiori informazioni?
Compila il modulo qui sotto e ti ricontatteremo al più presto!