Cosa Facciamo

Perfezioniamo processi industriali attraverso modelli matematici evoluti

Il nostro studio consiste nell’identificazione e realizzazione di progetti, volti a definire algoritmi di ottimizzazione e modelli previsionali di processi industriali, sulla base dei più innovativi approcci modellistici e di rappresentazione grafica.

industrial process fine tuning


La regolazione fine dei processi industriali

 

Il nostro Data Management consiste nella gestione di Big Data al fine di estrapolare ordine dal caos.

La raccolta dei dati rappresenta la prima fase di lavoro e ci permette di accedere ad essi, mediante importazione dai file di raccolta. Questi dati vengono in seguito sottoposti a verifica e interrogazione, all’interno di matrici e database appositamente creati, per modellare tutti i comportamenti specifici del processo in esame ed ottenere una visione risolutiva, accessibile e chiara degli interventi utili o necessari da attuare.

Questo per avere una lettura analitica del fenomeno considerato e una ottimizzazione dei processi tarata sugli specifici obiettivi del cliente.

with_code_pearson_with_mic_contour x web.fw

Energy Way (Quadro di Dati, 2017)

Matrice di correlazione fra le variabili di un processo. Rosso, giallo, blu: i tre colori primari, insieme, per intendere a colpo d’occhio la natura delle variazioni fra “n” variabili. Il rosso, colore caldo per eccellenza, rappresenta le variazioni concordi (al crescere o decrescere di una variabile cresce o decresce anche l’altra); il blu, noto fra i toni freddi, al contrario simboleggia le variazioni discordi (una cresce e l’altra decresce, per esempio), ed il giallo, qui inteso come un colore modulare, che coglie tutte le variazioni imprevedibili e non lineari, escluse dagli altri due casi.


Depositato da Energy Way e co-ideato dagli ingegneri Giovanni Tardini e Davide Montanari