L'ARMONIA NEL CAOS

I nostri strumenti di analisi trasformano i numeri in conoscenza per fornire al management soluzioni efficienti, ottimizzando le risorse disponibili, a vantaggio delle persone, delle organizzazioni
e del pianeta.

Sviluppiamo modelli matematici che ci permettono di conoscere ogni fenomeno complesso studiando le correlazioni fra le variabili che lo influenzano,
per ritrovare l’armonia nel caos
e formulare nuove strategie
di crescita.

UTILITY

ANALISI DELLE CORRELAZIONI

Sviluppiamo programmi di ottimizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti urbani, attraverso lo studio delle correlazioni tra il punteggio dello stile di guida dei conducenti e i consumi, i costi manutentivi, la tipologia di strade e il profilo dei guidatori.

TOKEN

Si è analizzato il sistema di scoring della guida che acquisisce in tempo reale le accelerazioni a cui il veicolo è soggetto e che, ad ogni sua fermata, elabora tali accelerazioni usando un algoritmo di valutazione. Al conducente viene assegnato in ogni momento un punteggio che può andare da 0 a 10 TOKEN: in seguito alla registrazione di accelerazioni brusche, il numero di token viene incrementato; quando, invece, viene mantenuto uno stile di guida moderato, il numero di token diminuisce progressivamente.

Linee rosse denotano tratti nei quali si rileva un peggioramento dello stile di guida, viceversa, linee azzurre individuano tratti in cui esso migliora. In nero sono evidenziate le linee corrispondenti a tragitti che non hanno comportato miglioramenti né peggioramenti dello stile di guida, la vasta maggioranza.

RISULTATI

RISPARMIO
DI CARBURANTE

MIGLIORAMENTO
DELLO STILE DI GUIDA

UTILITY

OTTIMIZZAZIONE DI PROCESSO

Attraverso tecnologie d’Intelligenza Artificiale aiutiamo le Utilities ad ottimizzare il sistema di teleriscaldamento dei termovalorizzatori, aumentando l’efficienza del processo di combustione dei rifiuti.

CORRELAZIONI DEBOLI

Per aumentare la produzione di vapore nelle caldaie del termovalorizzatore è stato applicato un mix di algoritmi d’Intelligenza Artificiale con l’obiettivo di ottenere la migliore combinazione delle varie fonti di energia necessaria a massimizzare l’efficienza complessiva dell’impianto e a stabilizzare il processo di combustione, garantendo il rispetto di tutti i vincoli operativi del sistema TLR. Tale soluzione ha permesso di automatizzare operazioni manuali e di minimizzare l’errore umano.

In questa matrice, detta “Quadro di Dati”, sono rappresentate le relazioni fra le variabili che influenzano il processo di combustione del WTE (waste-to-energy), raffigurate in diversi colori e dimensioni: il rosso identifica le correlazioni dirette, il blu le inverse, e il giallo quelle non lineari dette “correlazioni deboli”, che il cervello umano fatica ad individuare. Grazie allo studio di tali correlazioni deboli è stato possibile fornire agli operatori uno strumento efficace di controllo ed ottimizzazione dell’intero processo.

RISULTATI

+ 1%INCREMENTO
DELLA PRODUZIONE
DI VAPORE A PARITÀ
DI RIFIUTO BRUCIATO

– 20%RIDUZIONE DELL’OSCILLAZIONE DELLA PORTATA
DI VAPORE ATTORNO
AL SETPOINT

AUMENTATO IL LIVELLO
DI SOSTENIBILITÀ
DELL’INTERO IMPIANTO WTE

BACK OFFICE

ROBOTIC PROCESS AUTOMATION

Sviluppiamo soluzioni di Robotic Process Automation per attività di back office ripetitive e a basso valore aggiunto, al fine di rendere più efficienti i processi e liberare risorse umane utili.

MEDUSA

Il processo di recupero crediti consiste in un insieme di interventi volti ad ottenere il pagamento di debiti da parte di soggetti privati. La procedura prevede la giornaliera ingestione dei dati riguardanti lo stato di morosità di tutta la base clienti e l’elaborazione delle azioni da intraprendere in base anche allo storico pregresso di ogni singolo cliente. Questa suddivisione, in precedenza eseguita manualmente, attraverso ripetitivi “copia-incolla”, nell’arco di 1 settimana, è stata velocizzata grazie all’applicazione di un bot di RPA (Robotic Process Automation) sviluppato appositamente.

Tale tecnologia ha permesso di trasformare gli operatori da esecutori a supervisori del processo, grazie alla conoscenza approfondita dello stesso, alla previsione di morosità future ed all’ottimizzazione complessiva.

RISULTATI

RIDUZIONE TEMPO
DI ELABORAZIONE:
DA 7 GG A 25 MIN

INCREMENTO DELLE AZIONI PIANIFICATE: DA 50 MANUALI A 270

100% DELLO STORICO
DEI DATI
RELATIVI
AL FLUSSO DI PRATICHE

KPI + EFFICACI PER IL MONITORAGGIO
DEL PROCESSO

INDUSTRIA

PIANIFICAZIONE PRODUTTIVA

Mediante lo sviluppo di algoritmi di Scheduling in grado di prevedere e pianificare la sequenza produttiva ottimale, aiutiamo le aziende a massimizzare la produttività e ridurre il tempo di pianificazione.

METRONOMO

Mediante lo sviluppo di algoritmi di Scheduling, in grado di prevedere e pianificare la sequenza produttiva ideale per il parco macchine, aiutiamo i nostri clienti ad aumentare l’efficienza dei loro processi produttivi.

Nell’orizzonte temporale da ottimizzare, per ogni istante di tempo, lo Scheduler assegna la produzione di un articolo ad una pressa. Lo scopo è quello di massimizzare la produttività scegliendo in modo ottimale l’ordine degli articoli, rispettando gli ordini commissionati e minimizzando i consumi energetici associati.

Lo Scheduler deve cercare le soluzioni di questo problema in uno spazio con milioni di soluzioni sottostando a decine di milioni di vincoli. L’immagine rappresenta il grafo dei tempi di attrezzaggio di una pressa. I vertici del grafo sono gli articoli producibili sulla pressa e gli archi che collegano due vertici sono rappresentativi dei tempi di attrezzaggio per passare da un articolo ad un altro. Lo spessore dell’arco è proporzionale alla durata dell’attrezzaggio.

RISULTATI

RIDUZIONE TEMPI
DI PRODUZIONE

RIDUZIONE DEGLI SCARTI
DI MATERIA PRIMA

MAGGIORE PRODUTTIVITÀ
A PARITÀ DI RISORSE

RIDUZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI

INDUSTRIA

OTTIMIZZAZIONE SAP

Aiutiamo le grandi aziende ad aumentare il loro livello interno di sicurezza, sviluppando modelli di intelligenza Artificiale per il controllo dell’ERP.

NEBULA

Analizzando i dati presenti sul sistema SAP è stato possibile conoscere lo storico di transazioni effettuate da ogni singolo dipendente all’interno dell’azienda. Attraverso l’applicazione di algoritmi d’intelligenza Artificiale, sono state individuate comunità di dipendenti distinte a seconda del tipo di transazioni eseguite, a ciascuna di esse è stato associato il relativo job role, con specifiche abilitazioni sul sistema SAP. Ciò ha favorito un ridimensionamento del numero totale di gruppi utenti riconosciuti dal software ed una migliore gestione dei permessi.

Nel grafo i pallini scuri rappresentano le transazioni connesse agli utenti che le hanno effettuate, quelli colorati rappresentano invece gli utenti e il diverso colore è indicativo delle varie comunità di appartenenza. Tutti i punti accomunati dallo stesso colore risultano così associati ad uno stesso job role (ovvero da medesime abilitazioni su SAP).

RISULTATI

OTTIMIZZAZIONE
DELLA GESTIONE
DI ABILITAZIONI

RIDUZIONE DEL TEMPO
DI RIORGANIZZAZIONE
DELLE STESSE

MAGGIORE SICUREZZA ALL’INTERNO DELL’AZIENDA

UTILITY

GESTIONE DI IMPIANTO

I processi coinvolti nei sistemi di trattamento delle acque reflue sono complessi e di difficile previsione. L’impiego di un controllore basato su logiche predittive di Intelligenza Artificiale ha permesso di ottimizzare il controllo sul depuratore.

SPARKLING

Il cuore di un impianto a fanghi attivi è il comparto di ossidazione dove le popolazioni batteriche responsabili del trattamento depurativo sono presenti sotto forma di fiocchi tenuti in sospensione attraverso l’insufflazione d’aria. Sfruttando logiche predittive di Machine Learning, il controllore comprende la natura dinamica del sistema e regola il valore di ossigeno ottimale in funzione della previsione dell’Azoto totale. Tale ottimizzazione si ripete ad intervalli regolari, in cui iterativamente si interrogano i modelli d’Intelligenza Artificiale, fino al raggiungimento della soluzione ottimale.

Nel grafico sono evidenziate
le correlazioni delle principali
variabili
del processo nell’arco
di una giornata: dall’ossigeno
(variabile di ottimizzazione/
controllo del processo)
all’ammonio e i nitrati
(output dalla vasca di ossidazione).
I colori delle varie correlazioni
evidenziano l’intensità delle stesse.
L’istogramma sopra ogni variabile
evidenzia il valore puntuale
rappresentato da quella variabile
nel corso del tempo.

RISULTATI

– 5,1%RIDUZIONE AZOTO TOTALE

– 10,4%RIDUZIONE CONSUMI ENERGETICI

TRADING

ENERGY TRADING PREDICTION

Grazie a modelli matematici evoluti integriamo le informazioni di analisi tecniche tradizionali con nuove correlazioni fra i dati e nuovi KPI, individuando strategie più efficaci e profittevoli per la partecipazione all’MGP (mercato del giorno prima), al MI (mercato infragiornaliero) e all’MSD (mercato dei servizi di dispacciamento).

+15% ACCURATEZZA
DEI MODELLI

PREVISIONALI

– 5% RIDUZIONE
DEI FALSI POSITIVI

AUTO

ANOMALY DETECTION

Sviluppiamo tecniche
numeriche avanzate volte
ad aumentare il livello
di efficacia delle previsioni
nelle simulazioni

di creazione e sviluppo
di nuovi componenti,
garantendo un aumento
di prestazioni della vettura
in pista.

+ 85% SUCCESSO
NEL RILEVAMENTO

DELLE IMPERFEZIONI
SU SUPERFICI MICROMETRICHE

– 10% RIDUZIONE
DEL MONTE ORE
DI RE-WORKING

UTILITY

PREDICTIVE MAINTENANCE

Elaboriamo programmi
di predictive maintenance
per il ramo Utility, volti a
migliorare la previsione
delle perdite nelle reti
di distribuzione
di acqua
/gas e conseguentemente
ad ottimizzare
l’allocazione
delle
squadre d’intervento sul
territorio in un’ottica di
modello manutentivo
circolare.

+ 30% ACCURATEZZA
NELLA PREVISIONE
DI PERDITE

+ 30% AUMENTO KM PERCORSI
A PARITÀ DI GIORNATE
IMPIEGATE DALLE SQUADRE

OTTIMIZZAZIONE
PIANI DI ROUTING
DEI VEICOLI
DI MANUTENZIONE

SPORT

IMAGE ANALISYS

Grazie a modelli di deep learning riusciamo a raccogliere insight dai campi di gioco per supportare decisioni, strategia e sponsorizzazioni nell’ottenere il massimo delle performance. Tali modelli matematici permettono di estrarre informazioni preziose dalle situazioni di gioco lasciando più tempo agli attori coinvolti per ottimizzare le proprie decisioni prima, durante e dopo la partita.

+ 70% MAGGIOR
ACCURATEZZA
DEGLI ALGORITMI
NEL
RICONOSCIMENTO
IMMAGINI

GDO

BUILDING ENERGY MANAGEMENT

Nell’ambito della Grande Distribuzione sviluppiamo progetti di AI volti a migliorare la gestione energetica dei punti vendita, attraverso algoritmi che agiscono sui BEMS (Building Energy Management Systems) ovvero mediante continue regolazioni di ottimo dei sistemi HVAC (“heating, ventilation, air conditioning and cooling”).

– 9,8% RIDUZIONE
DEI CONSUMI

IN 1 ANNO A PARITÀ
DI ASSET IN 10 P.V.

AUMENTO DEL LIVELLO
DI COMFORT INTERNO

I nostri strumenti di analisi
trasformano i numeri
in conoscenza
per fornire
al management soluzioni
efficienti, ottimizzando
le risorse disponibili,
a vantaggio delle persone,
delle organizzazioni
e del pianeta

UTILITY

ANALISI DELLE CORRELAZIONI

RISULTATI

RISPARMIO DI CARBURANTE

MIGLIORAMENTO PUNTUALE DELLO
STILE DI GUIDA

MAGGIOR COINVOLGIMENTO
E MOTIVAZIONE
DEI CONDUCENTI

UTILITY

OTTIMIZZAZIONE DI PROCESSO

RISULTATI

+1% INCREMENTO DELLA PRODUZIONE DI VAPORE A PARITÀ DI RIFIUTO BRUCIATO

– 20% RIDUZIONE DELL’OSCILLAZIONE DELLA PORTATA
DI VAPORE ATTORNO
AL SETPOINT

AUMENTATO IL LIVELLO
DI SOSTENIBILITÀ DELL’INTERO IMPIANTO WTE

BACK OFFICE

ROBOTIC PROCESS AUTOMATION

RISULTATI

RIDUZIONE TEMPO DI ELABORAZIONE: DA 7 GG A 25 MIN

INCREMENTO DELLE AZIONI PIANIFICATE: DA 50 MANUALI A 270

100% DELLO STORICO DEI DATI RELATIVI AL FLUSSO DI PRATICHE

KPI + EFFICACI PER IL MONITORAGGIO
DEL PROCESSO

INDUSTRIA

SUPERVISED SCHEDULER

RISULTATI

OTTIMIZZAZIONE
DELLA PRODUZIONE

RIDUZIONE DEI RITARDI
NELLA CONSEGNA DEGLI ORDINI

RIDUZIONE DEI TEMPI
DI ATTREZZAGGIO

RIDUZIONE DEI
CONSUMI ENERGETICI

INDUSTRIA

OTTIMIZZAZIONE SAP

RISULTATI

OTTIMIZZAZIONE DELLA GESTIONE DI ABILITAZIONI

RIDUZIONE DEL TEMPO DI RIORGANIZZAZIONE DELLE STESSE

MAGGIORE SICUREZZA ALL’INTERNO DELL’AZIENDA

UTILITY

GESTIONE DI IMPIANTO

RISULTATI

– 5,1% RIDUZIONE AZOTO TOTALE

– 10,4% RIDUZIONE CONSUMI ENERGETICI

TRADING

ENERGY TRADING PREDICTION

+15% MAGGIOR ACCURATEZZA
DEI MODELLI PREVISIONALI

– 5% RIDUZIONE
DEI FALSI POSITIVI

AUTO

ANOMALY DETECTION

85% SUCCESSO NEL RILEVAMENTO DELLE IMPERFEZIONI SU SUPERFICI MICROMETRICHE

10% RIDUZIONE DEL MONTE ORE DI RE-WORKING
A CAUSA DEGLI ERRORI
DI PRODUZIONE

UTILITY

PREDICTIVE MAINTENANCE

30% ACCURATEZZA NELLE PREVISIONI DI PERDITE

OTTIMIZZAZIONE
DEI PIANI DI ROUTING
DEI VEICOLI
DI MANUTENZIONE

SPORT

IMAGE ANALISYS

> 70% MAGGIOR ACCURATEZZA DEGLI ALGORITMI
NEL RICONOSCIMENTO IMMAGINI

GDO

BUILDING ENERGY MANAGEMENT

– 9,8% RIDUZIONE DEI CONSUMI IN 1 ANNO
A PARITÀ DI ASSET
IN 10 P.V.

+ AUMENTO DEL LIVELLO DI COMFORT INTERNO